My Blog

I battiti del suo silenzio



È all'improvviso che ti devi abituare all'assenza. Un vuoto senza ragione. Ti svegli la mattina e ti senti pungere l'anima da spilli. Preferiresti chiudere gli occhi e cancellare tutto il mondo conosciuto fino ad ora, ma non puoi e allora impari, minuto dopo minuto, a convivere con la certezza che niente sarà più lo stesso. Che tu non lo puoi più essere. L'assenza divora tutto. Soprattutto i ricordi belli. Così te ne stai di fronte alla finestra e trattieni il respiro per sopportare i battiti del suo silenzio.


Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.