My Blog

Perchè deserti di cioccolato

A chi è appena entrato nel mio blog si sarà probabilmente chiesto per quale motivo lo abbia chiamato "Deserti di cioccolato". O magari tra le supposizioni che si sarà fatto avrà concluso che il titolo doveva per forza riferirsi ad una specie di pagina inerente ad un viaggio enogastronomico, condotto chissà dove e chissà per chi. Mi dispiace deludere le aspettative della gola ma la cucina non c'entra nulla. "Deserti di cioccolato" è uno status mentale o se vogliamo una forma mentis originata dalla vita. "La più bella invenzione del mondo", tanto per citare una frase del Colonnello di Marquez ("Nessuno scrive al colonnello"). Le delusioni ricevute, le paure nate insieme all'adolescenza, gli amori spenti prima ancora di assumere forma e identità, le aspettative, dannate eppure volute, sono i diretti responsabili di questo mio novello universo. Di questa maniera di sentire l'odore del mondo. Sentirlo. Assaporarlo. E perché no, rifiutarlo quando il peso di respirare la storia si fa dannatamente insopportabile. Qui troverete me. Me con i sogni, le riflessioni, la quotidianità di una giovane donna di 29 anni.
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.