My Blog

La retorica che stanca

Quest'oggi siccome il mio umore non è dei migliori, forse eviterò di pubblicare post. Così almeno mi risparmio eventuali retoriche sul reagire e roba del genere. Ogni tanto sarebbe meglio limitarsi ad ascoltare o a leggere nella fattispecie del blog, perchè mi manda all'esasperazione ricevere sempre e solo gli stessi "consigli". Soprattutto se questi consigli assumono le sembianze della frase che detesto di più: "riuscirai di sicuro a trovare un uomo". Per voi, probabilmente, sarà un'affermazione come le altre, per me no, perchè è da troppo tempo che me la sento ripetere, anche quando ho dovuto gettare calce sul passato per evitare che tornasse a tormentarmi. Mi rendo conto che la maggioranza degli scritti sono seri o malinconici, ma quando ho aperto Deserti di cioccolato, non l'ho fatto con l'intento di creare uno spazio per raccontarsi barzellette. Fin dall'inizio ho chiarito che questa è come se fosse la mia città, dove i quartieri sono le persone e le strade le mie esperienze di vita. E non sono debole. La sensibilità d'animo non può sempre essere scambiata per fragilità. Chi dice di non avere mai un attimo di smarrimento, di essere sempre forte e sicuro di sè, di star bene così come sta, mente! E' solo una maniera di autoconvincersi, perchè non è umano non avere mai momenti di tristezza. Non è umano non avvertire mai l'assenza di un amore nella propria vita. Le uniche persone che possono avere una tale condizione di "onnipotenza" sono quelle che hanno già fatto un determinato percorso esistenziale e quelle senza cuore.
Per quanto mi riguarda sono fatta così. E lo ripeterò fino alla nausea. Magari ho più di altri giorni cupi, ma so vedere anche io il bicchiere mezzo pieno.
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.