My Blog

Le amiche

Ieri sera Dawson ha detto una cosa sulla quale effetivamente c'è da riflettere. Ovvero che il mio rapporto con le donne è sempre difficile. Salvo con le mie carissime amiche, nella maggioranza dei casi, non riesco mai ad instaurare rapporti forti con loro perchè capita entrino in una sorta di competizione sotterranea con me, oppure non gli faccio tanta simpatia a priori. Il che se da un lato potrebbe portarmi a dire "se ti temono significa che vali", dall'altro non mi esalta in quanto rischio sempre di ritrovarmi nella condizione di ricevere una fregatura colossale come quella avuta con Shamela. Per cui la risultante è il non dare fiducia e di restarmene sulle mie, ma quando lo faccio vengo tacciata per quella scontrosa o che se la tira. Immagine sfatata quando qualcuna decide di superare il livello meramente superficiale della conoscenza.
Strana situazione perchè sebbene abbia la tendenza ad essere "competitiva", non è un lato che emerge così tanto nei rapporti sociali, dove piuttosto mi vengono duemila insicurezze e un numero infinito di complessi, al di là di un'apparente sicurezza.
Alla fine mi ritrovo tra due fuochi. Da un lato la categoria maschile, del tutto inaffidabile e dall'altra quella femminile altrettanto inavvicinabile per me. Dunque che fare? Non lo so. Al momento preferisco tenermi strette le mie "bimbe" (in senso affettuoso) e fregarmene del resto. Se ho loro non ho necessità di avere a che fare con altra gente fintissima. Nella vita occorre tutelare se stessi.
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.