My Blog

Pirati dei caraibi: la maledizione del forziere fantasma

Buongiorno amici! Devo dire che il film di ieri sera, "Pirati dei Caraibi: la maledizione del forziere fantasma", è stato apprezzabile sotto il lato dell'azione, dell'indubbia bravura degli attori e per le atmosfere, in alcuni casi somiglianti a quelle cupe del Signore degli anelli. Ottimi i costumi e la realizzazione delle navi. Un po' meno intrigante il plot narrativo, a tratti spinoso da comprendere e forse anche "forzato" nella non conclusione della vicenda. Ma d'altronde ormai va di moda realizzare trilogie e girare entrambi i sequel insieme per assicurarsi la presenza di tutto quanto il cast. Perché si sa, un artista digerisce poco il restare legato al medesimo personaggio. Teme sempre di condannarsi alla perenne identificazione con esso. Lo svolgimento è comunque rapido, con numerosi cambi di scena che portano spesso dalla notte più cupa al giorno più luminoso, accompagnati da numerose sequenze di feroci battaglie in cui emerge il carattere eroico di Orlando Bloom (nelle vesti di William Turner) e quello vigliacco di Johnny Depp (alias Jack Sparrow). Il tutto condito con una spruzzata d'ironia ed una caratterizzazione dei singoli protagonisti comune a pochi film. Il che salva il prodotto da una sceneggiatura più spettacolare che concreta.
Giudizio meramente personale: Orlando è meraviglioso! William Turner rappresenta il vero uomo temerario e pronto a qualsiasi cosa pur di salvare l'amata! ^___^
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.