My Blog

Cene a metà


Ieri sera la festa per i 25 anni di matrimonio dei miei zii è andata piuttosto bene. Bel locale e bel posto, anche se troppo "serioso". Insomma dopo un pò che stavi là dentro ti assaliva una noia mortale, sarà anche perchè mi sentivo un pò come un pesce fuor d'acqua. Diversa dai parenti. Diversa dai cugini. Diversa da tutti. E' complicato da spiegare. E per quanto abbia preso, sicuramente, alcuni aspetti della mia famiglia, dall'altro sono lontana anni luce da loro. Senza contare la fastidiosa presenza di qualcuno che mal sopporto. Ma ormai è diventata un'abitudine. La cena non mi è piaciuta e non solo perchè era a base di pesce. Gli stessi piatti scelti non riscontravano i miei gusti culinari. Sicuramente apprezzabili dal punto di vista della leggerezza (non amo cose troppo condite e pesanti) ma non del sapore. L'antipasto era composto da semplici patate lesse O__O e il polipo che mi fa senso (tutte quelle specie di mini ventose erano poco sopportabili per me). Il primo l'ho mangiato perchè per fortuna era costituito dalla pasta con i gamberetti e le vongole. Il secondo, invece, l'ho toccato a metà. Ovvero il pesce non l'ho mangiato (era quello spinato e io non mangio cose che possono avere ancora in mezzo le spine) e un sufflè di spinaci. In sostanza, se devo dirla tutta, era a metà tra una cena dietetica per diabetici ed una cena "raffinata". Il dolce discreto, ma io non sono per le torte. Vino e champagne invece si meritano un dieci e lode.
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.