My Blog

Il passato tormenta


Nell'assoluta mancanza di stimoli interessanti nel susseguirisi di giorni che percepisco come tutti uguali, quasi fossero la ninna nanna strenua di un ubriaco, oggi ho avuto almeno una notizia positiva. Un mio carissimo amico mi ha dato la disponibilità per aiutarmi con il sito internet, così la prossima settimana gli spedisco il cd via posta e potrà mettermi in ordine il tutto ed iniziare la pubblicazione delle pagine già pronte. Ormai non ci speravo più di trovare qualcuno interessato seriamente a darmi una mano (ovvero ad occuparsi dell'intero procedimento)! Questo sabato ho parecchi pensieri nella testa, ma siccome non viaggiano sulla linea della positività e sono talmente confusi che si mescolano l'uno sull'altro annullandosi a vicenda, preferisco tacerli. Se riuscirò a dargli un ordine, allora, magari, li fisserò sullo schermo.
La cosa più insopportabile in tale status è il tormento del passato. Risorge dalla memoria come per dirmi che nulla potrà mai essere diverso perchè è sempre stato così e tale resterà anche nel futuro. Sinceramente spero siano solo mie paranoie. Tra le più frequenti c'è senza dubbio il timore di restare sola. Di non avere un compagno e quindi un domani una famiglia. Accompagnato alla domanda se dopo tanto tempo trascorso nell'indipendenza, senza pensare al "noi", sarò in grado di essere una buona fidanzata, stando accanto ad un uomo nella maniera migliore.
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.