My Blog

Shamela e Mister B.: l'idiozia bacia i brutti

Ieri mattina mentre mi recavo al comune in compagnia di Spratz ho visto, incredibile ma vero, Shamela! Devo dire che a distanza di mesi non è cambiata di una virgola. Orrore faceva prima, orrore fa adesso. E sebbene pensassi di aver superato la questione, mi sono accorta che non è così. A stento ho tenuto a freno l'istinto di scendere dalla macchina per prenderla a pugni. Avrei potuto farlo in un impeto di rabbia. Nessuna persona fino ad ora conosciuta, è riuscita a scatenare dentro di me un simile desiderio di vendetta. Impressionante veramente. Non so quale potrebbe essere la mia reazione se incrociassi per caso, lungo la strada, Mister B. Probabilmente mi susciterebbe le stesse sensazioni. Se non peggio. Questo è proprio uno di quei casi in cui la parola "perdono" è stata bandita con decisione (ma senza troppa fatica) dal mio vocabolario. Mi dispiace solamente di non avere l'opportunità di fargliela pagare come dovrebbero, per cui non posso fare altro che augurarmi di vedere abbattersi su di loro la giustizia. Intanto ho saputo da fonte certa che il caro Mister B. ha lasciato o sta per lasciare la "povera" Shamela perchè innamoratosi di un'altra disgraziata. Non so se la nuova fiamma gliela darà, ma poco importa. E' talmente imbecille e convinto di sè da alzarsi una mattina e riferire alla finta suora, con la massima tranquillità del mondo, la decisione di mollarla. Si dispererà? Ovvio. La sua aspirazione di trovare un demente che la mantenga a vita svanirà per l'ennesima volta, insieme al suo fallace gruppo di amici.
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.