My Blog

Ricordare con lentezza

Alle volte tutto sembra procedere con lentezza. Una ninna nanna strenua che si spegne nei colori di un tramonto o di un cielo grigio come quello di oggi. E' sempre troppo semplice perdere di vista quanto si ha la fortuna di possedere e volgere lo sguardo verso mete impossibili da raggiungere. Perché per l'uomo è così complicato vivere il presente? Perché dobbiamo sempre essere inevitabilmente proiettati vero il futuro o peggio il passato? I ricordi, le esperienze, gli incontri dovrebbero andare a costituire il back ground personale di ogni singola persona, ma spesso finiscono con il diventare un pesante fardello da dover portare sulle spalle. La sacca della quale non possiamo liberarci, neanche se lo volessimo con tutte le nostre forze. Nella linea di esistenza vissuta fino ad ora, ritrovo spesso volti dimenticati che decidono di visitare gli antri esposti della mia memoria e quando succede il notturno diventa un chiedersi incessante di "come mai". Altamente detestabile.
Non tutto ciò che si è perso può essere ritrovato. E forse in determinate circostanze è giusto sia così.
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.