My Blog

Lettera di un anonimo innamorato

Quando ami una donna da sempre è difficile accettare di non poterla avere mai. E' difficile starle accanto nei suoi momenti complicati, sopportando i silenzi, la voglia di piangere stretta a te come se fossi finalmente diventato il suo unico uomo. Il sostentamento per i suoi malesseri e le sue gioie.
Ogni giorno la vedo condurre una vita che non mi appartiene, conservare il sorriso più bello per il marito. La gelosia mi devasta e il dolore mi logora l'anima. Ma nonostante questo non posso dire nulla. Non posso muovere un passo perchè devo restare al mio posto.
Perchè sebbene ritenga di essere giusto per lei, lei si ritiene l'anima gemella dell'altro, anche quando la lascia a casa da sola per interi giorni e dimentica la data del suo compleanno.
"Sei come un fratello" mi ripete mentre soffoco tutta la passione e il sentimento che non riesco a cancellare. Esiste una giustizia e un'equità in amore?
No. C'è sempre chi soffre. E chi patisce maggiormente è colui che ama di meno o non ama affatto.
(da un anonimo)
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.