My Blog

I Giralibri

Risvegliare nelle persone la voglia di leggere e di acquistare libri. Questa è la motivazione fondamentale che ha creato il movimento del bookcrossing, ovvero dei giralibri. I "militanti" di questa bella iniziativa, diffusi in cinquanta paesi del mondo (dagli USA, all'Inghilterra, all'Italia, tanto per citarne qualcuno), scelgono di regalare le proprie opere preferite alla "società", lasciandole letteralmente "ovunque". Sugli autobus, sulle panchine dei parchi, nei locali. Un modo innovativo preposto a riaccendere l'amore per la letteratura, per quegli universi fatti di parole e sogni, troppo spesso penalizzati da una cultura moderna incanalata verso la corsia preferenziale della televisione. Eccessivamente svogliata per attivare i processi mentali utili ad immergersi nelle realtà possibili e impossibili degli scrittori. E così l'editoria va in crisi, lasciando spazio alla superficialità di pensieri adagiati nella nullità di un'insaziabile voglia di apparire.
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.