My Blog

Ali rubate

Quando percepisci ovunque l'odore dell'estate, non puoi fare a meno di piegarti al desiderio di partire. Aprire l'armadio, prendere la valigia, metterci dentro il necessario e il superfluo e lasciare la città, insieme a tutti i suoi malesseri. Dimenticando, almeno per un pò, ogni preoccupazione. Ogni tedio quotidiano. Ma non è questa la stagione in cui poterlo fare. E non lo è perchè troppe questioni, in primis lo studio, mi obbligano a restare intrappolata in un posto che sta sempre più stretto ogni giorno che passa. Avrei bisogno di respirare aria nuova, d'intraprendere pindarici voli su orizzonti mai toccati. Ma le mie ali non sono più qui. Sono state rubate e non so se potrò ritrovarle.
" Per la vastità
del vuoto vanno cieche
le nubi della sera,
come barche perdute
che nascondessero
stelle spezzate
nelle loro stive ".
(P. Neruda - Crepuscolario - Passigli poesia)
Foto di _М и р К о__
(Licenza Creative Commons)
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.