My Blog

Perdersi tra gente e parole

La gente è abituata a raccontarsi storie. Storie di vita non vissuta. Brandelli di passato. Scampoli di presenti vicini. Ma nessuno è mai troppo capace a narrare realmente se stesso e quanto gli si cela nel cuore. Forse perchè si cammina temendo continuamente di essere colpiti alle spalle da rapaci del deserto. Forse perchè abbiamo perso l'abitudine alla sincerità. A capire chi abbiamo di fronte. Ad ascoltare. Anzichè a lamentarci. Io di parole sconosciute ne sento sempre tante. Basta mettere piede fuori dal mondo e ne vengo inondata. Soffocata come un fiume in piena. Spesso mi travolgono talmente da rendermi inerme persino dalla possibilità di cogliere il vero tra milioni di bugie. Quando succede ho un mio metodo per "salvarmi". Chiudo gli occhi e stringo le mani di coloro a cui voglio bene. Allora ritrovare la strada diventa la questione più naturale del mondo.


Foto di Giacomo Cosua
(Licenza Creative Commons)
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.