My Blog

Innocenza


Innocenza,
stolta innocenza
ti sfaldi
tra le mani
inconsapevole promessa
di notti
uguali.

T’ho guardata
stentatamente
avventata
sul monte
del respiro
tremulo.

Assalita
dall’ignoto.
Bastarda serpe
ingobbita
da un tempo
meschino.

Muto intarsio
di cieli
scomparsi.

Santo,
Santo peccatore
ingoio il tuo nome
vomitando la preghiera
delle tue bugie.

M’inginocchio.

La volontà
che comandi
non può essere
taciuta.

Amen.

Foto di =wpe2006
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.