My Blog

Pelle




Ho voluto scegliere il silenzio stasera.
Guardare il cielo,
confondermi tra le stelle
e sussurrare, senza voce,
quello che avrei voluto dirti
sul finire di un giorno
dal sapore di pesca.

Le hai contate le nuvole?
Dicevi di poterlo fare,
basta chiudere gli occhi
e sentirle muoversi,
vero?
Ovatta bianca
su strada azzurra.

Balliamo,
 aspettiamo il mattino.
È un gioco d’anime
sospeso nell’attesa
del domani.
E non dirmi di rinunciare
io ho voglia di sperare.

Muovo i miei passi
sull’ombra di un notturno
appena masticato,
rapito nei pensieri,
graffiato dal ricordo.

Niente si perde,
tutto si scioglie
assorbito dalla pelle.
Fumo e sospiri
di un tempo che scorre:
ovunque e sempre.

Foto di Bethan
Licenza Creative Commons
http://www.flickr.com/photos/beth19/
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.