My Blog

Tomorrow



Alla fine tu sfumerai nel ricordo di una primavera scivolata nell’estate. Ombra cancellata da una notte in attesa del giorno. Resteranno solo deboli tracce di questa malinconia e degli attimi spesi nell’illusione di una possibilità.
Ho pensato di essere fatta in maniera strana per affezionarmi, con il tempo, a una persona. Ma adesso ho capito che non c’è niente di sbagliato.
Non bisogna provare vergogna per la capacità di andare incontro agli altri, di mettersi nella condizione di conoscerli e capirli, lottando contro la paura di essere delusi. Di ritrovarsi per un’altra volta ancora a raccogliere i cocci. Mi hanno insegnato ad essere vera e non posso rinunciare a questa parte di me.
Mi sveglio ancora pesante di mattina. Ascolto il silenzio della mia camera e mi ripeto che ogni cosa passa, scorre via.
Le parole, i gesti, i baci, gli abbracci se ne andranno e sarò di nuovo io con i miei colori.
Conta questo dopotutto. Guardo il quaderno che avrei dovuto regalarti, lo chiudo in un cassetto e ricomincio a respirare tranquillamente.
Domani, prima o poi, sarà un giorno di sole.


Foto di Elys

Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.