My Blog

Ascoltare me



Non vale mai la pena pensare troppo agli altri. Nel mio caso, almeno. In fondo sono una specie di aliena, tutto ha una durata e ritorna presto ad essere zucca. Quindi, ragione vuole, che mi concentri solo ed esclusivamente su me stessa e le cose che mi fanno stare bene. Nella fattispecie la scrittura è la mia “cura” contro la merda. E non me ne frega niente se nessun editore mi vorrà mai, posso sempre rivolgermi al print on demand. Quello che conta è l’immersione nel mio nuovo viaggio ed escludere il resto: i fastidi, le noie, le ansie, le paure, i rompiscatole, i forse, i perché, i “ma se”, i silenzi, le non risposte, le attese, le ricerche, i soldi, le possibilità, le notti solitarie, gli incontri mancati, la tolleranza, la comprensione, il perdono, le aspettative (oh soprattutto le aspettative, sono la mia rovina queste, sono la rovina di tutti). Annullare e ascoltare me. Me e basta.

Foto di Peat Bakke
Licenza Creative Commons
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.