My Blog

Carne e sangue



Vestimi dei tuoi ricordi e non lasciarmi andare via.
Percorrimi. Ovunque. Pelle tua, sulla pelle mia.
No, non parlare.
Voglio ascoltare solo il tuo respiro su di me. 
Fondermi con esso.
Dimenticare chi sono.
Chi siamo.
E celebrare questa notte, come se fosse l’ultima.
Per noi.
Cuciti tra le mie gambe, imprimi nella mia carne i tuoi occhi blu oltremare senza risparmiare neanche un attimo, neanche un minuto.
Afferra questo istante di corallo, i giorni della tua vita e concentrali qui, nel mio sangue così da rendermi parte del tuo tempo sempre troppo lontano.
Accarezzami.
Senza paura.
Senza fiato.
Senza parole.

Foto di Bjorgvin Gudmundsson
http://www.stockvault.net


Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.