My Blog

Il dolore perfetto



Esiste un dolore perfetto?
Sì, è quello dell’assenza, di quando riconosci che intorno a te c’è un girotondo di vuoti immobili, impossibili da colmare.
E io ne vedo troppi per non scegliere.
Ballare da sola è un’abitudine ma ballare con il vento non ha senso.  E non lo ha neanche cercare di chiuderlo in una bottiglia e trovare un significato a cose che, inutile dirlo, proprio non ce l’hanno. Neanche se ti armi di torcia lo trovi.
È complicato da spiegare. Sbrigliare gli interstizi di me, annodati in un presente di sospensioni. O forse, in verità, è semplice. Riassumibile in un amaro “mai abbastanza”.
Buttiamo via tutto, allora.
Buttiamo i giorni.
Le ore.
I minuti.
I secondi.
I ricordi.
I momenti.
Buttiamo via tutto e lasciamo entrare aria nuova.
Ma riuscirò sul serio a concederle uno spazio adeguato?
È un dolore perfetto.
Una canzone stonata.
Una frase scordata.
Un pensiero disperso.



Foto mia.
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.