My Blog

Booktrailer



Oggi ho concluso le riprese del booktrailer del libro “Nell’incertezza del domani”. Ora non resta che procedere al montaggio.
Non so ancora dire quando lo renderemo pubblico ma spero presto. Il video è stato realizzato con lo staff di GoodMorning e con l’aiuto di altri amici che si sono prestati a partecipare. Qui qualche foto del backstage e le recensioni pubblicate su Amazon da alcuni lettori.




Bruno Del Frate:
Un racconto veloce, piacevole, pieno di ritmo e pervaso da una sottile inquietudine, come spesso accade con i lavori della Brizzi. Il triangolo lei-lui-l'altro è un pretesto che porta a riflessioni più profonde, tremendamente reali per chiunque viva una storia d'amore seria e rese splendidamente.
Mi dispiace un po' che si risolva troppo in fretta, ma la vita a volte è così: le decisioni si prendono perché si prendono, anche senza doverle giustificare con complicati intrecci.
Da antologia la sequenza dell'anello di fidanzamento, di una comicità che vorrei vedere più spesso nell'autrice.
Non le dò 5 stelle solo perché conosco i suoi *veri* capolavori, che spero di vedere prima o poi anche su Amazon (case editrici, TENETELA D'OCCHIO!!!), ma 4 abbondanti sono più che meritate.



Rebecca:
Ho iniziato a leggere e ne sono stata subito molto presa. Il libro mi ha coinvolta dall'inizio alla fine. Il personaggio di Asia è credibile, le sue paure potrebbero essere quelle di qualsiasi ragazza in procinto di sposarsi. Emanuele rappresenta il tipo di uomo che ogni donna vorrebbe incontrare nella sua vita. Divertenti alcune delle situazioni in cui i due ragazzi si trovano coinvolti. Più di una volta mi sono ritrovata a sorridere e a palpitare per loro. Insomma, una lettura consigliatissima e molto piacevole!



Antonietta:
Bravissima!!! Conosco da tempo la scrittrice Elisabetta R Brizzi e ho avuto l'onore e il piacere di leggere altri suoi lavori. In questa storia si apprezza la bravura della scrittrice, la facilità con cui riesce a a coinvolgere noi che leggiamo e a renderci partecipi della storia... si ha l'impressione di essere lì a "spiare " da un magico oblò i protagonisti...mirabile è la sua capacità di far percepire l'ansia e le preoccupazioni di Asia, giustamente e naturalmente tormentata dal quella domanda. È bello il lieto fine, non sempre scontati nelle storie di Elisabetta. Il suo romanzo fa sperare e sognare che alla fine... " Si può amare una sola persona per tutto l'arco della propria vita"... dopo averla trovata ;)

Daniele:
Non è decisamente il mio genere, ma non per questo posso dire di non averlo trovato divertente e scorrevole.

Pur parlando essenzialmente di sentimenti e tumulti interiori, il libro mantiene un buon ritmo e perfino una buona dose di azione, coi protagonisti sempre in movimento, fra flashback e viaggi, non soltanto mentali.
Asia è un personaggio piuttosto riuscito nei suoi dilemmi, un po' meno il suo fidanzato con il suo piccolo handicap tratteggiato sempre in bilico fra verosimiglianza e stereotipo, un comprimario più che altro funzionale alla piena maturazione della protagonista.
Ed anche il racconto, in fin dei conti vive di questa dicotomia - delicata - fra romanzo rosa e racconto esistenziale fusi in equilibrio imperfetto, ma non disprezzabile. Una lettura veloce, piacevole, ben scritta, da cui si scorge, a tratti, un bel talento.
Da coltivare.


Foto mie.
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.