My Blog

Slegata (ma ancora legata)


Mi slego da ogni impressione di te. Anche se non è semplice cancellare i pensieri, quei riflessi di noi disegnati sui ricordi. Ho dimenticato un po’ di me tra le mura di casa tua, vedi?
Sono nei vestiti abbandonati sulla sedia, accanto alla finestra, contro il mare che sembra infrangersi sui vetri. L’ultima cosa che ho dimenticato e che non sono più tornata a prendere perché se lo avessi fatto, se ti avessi visto, avrei rinunciato a lasciarti andare per un’altra volta ancora. Nelle pagine dei tuoi libri, dove ho finito con lo starci anche io, con la poesia che scrissi per te. Tra le lenzuola del tuo letto al sapore di lavanda. Sulla tua pelle, sulla quale scorre ancora il mio profumo. Non dirmi niente. Non guardarmi con la tua aria accigliata solo per non capire che non so, davvero non so, se sarò mai capace di tornare. 
Cerco di essere fatta di titanio, ogni giorno, ogni minuto, ma in realtà, da quella sera, io mi sento di cristallo.



Foto di marion-volant
Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.