My Blog

Andare via



Ho riflettuto, non è vero che se si va via
non interessa perdere chi si lascia indietro.
Alle volte non si può davvero più rimanere,
anche se ci si spezza il cuore da soli. Invecchio.
(E. Montagnino)

Voglio spegnere la luce oggi e non sentire niente.
Chiudere il mondo e i pensieri al di fuori di me.
Non chiedermi niente, neanche cosa ne sarà della strada che ho dentro e della casa, quella casa bianca con le pareti intinte d'inchiostro, note, abbracci, baci e voci.

Nostalgia.

Se ti prende ti strazia e non ti fa respirare né camminare.
Ti prende e ti porta via, nel suo ventre passato, nella sua bocca affamata solo dei tuoi sé e dei tuoi forse. Delle tue stupide e inutili e vane attese.

Mani.

Che succede quando si sfiorano?
È un brivido, un contatto di pelle, un bisbiglio di anime, di energie.
Può essere tutto oppure niente.
Un temporale trascinato da primavere precoci.

Abbracci.

Stritolano l'anima.

Vorrei andarmene, me ne vado in effetti.
Ogni giorno.
Ogni minuto.
Ogni istante.
Ogni secondo .

Quando?

Quando sento che la ragazza di ieri si confonde ancora a quella di oggi.



Foto di strychnina


Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.