My Blog

Quando non si può tornare indietro


Le persone non si sostituiscono come si fa con un vestito o una scarpa passata di moda. Le persone a cui si tiene vanno curate giorno dopo giorno, con dedizione e affetto. Si ascoltano, anche nel silenzio, quando non hanno voglia di parlare. Si sostengono, persino nella notte, se le paure le assalgono. Voler bene a qualcuno è un impegno, ma un impegno prezioso che ti scalda il cuore e soprattutto l'anima. Peccato sia raro incontrare chi la pensa così. 

Troppo spesso la gente si convince di poter chiedere e pretendere senza dare nulla in cambio, senza avere la stessa attenzione per l'altro, convinte che quell'altro resterà lì per sempre a lasciarsi "vedere e sentire" nei tempi e nei modi che preferiscono. È così che si diventa un soprammobile e ci si stanca, a un certo punto, di andare incontro. 

Dentro, nella parte più nascosta del proprio io, si fa spazio una domanda: ne vale davvero la pena? E la risposta, alle volte, è talmente scontata da fare ancora più male dell'inaspettato. Se c'è qualcosa che ho profondamente imparato dall'anno appena finito è questo. 

Alle persone a cui si tiene davvero si va incontro, non si resta immobili ad aspettare che siano sempre loro ad arrivare. E quando è necessario, bisogna imparare a dire basta. Bisogna imparare a dire addio.



Posta un commento

Deserti di cioccolato Designed by Templateism | MyBloggerLab Copyright © 2014

Powered by Blogger.